Posta internae-mail

Novembre 18, 2017
Giovedì, 30 Giugno 2016 16:43

Pedalata Acli

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Il Circolo Acli “Carlo Castiglioni” aderisce, anche quest’anno, alla manifestazione “Vuoi la pace? Pedala!”, giunta alla 7a edizione e che ha come tema per una riflessione: “Obiettivi di sviluppo sostenibile e il bene comune”.

Si tratta di una biciclettata non competitiva con sette percorsi, organizzata dal Coordinamento “La Pace in Comune” e le Acli milanesi. Come nelle edizioni precedenti, che hanno registrato una partecipazione numerosa, si effettuerà il 29 maggio prossimo, con qualsiasi condizione climatica, ed è aperta a tutti, indipendentemente dall’età e dal sesso. In pratica si risolverà in una passeggiata libera, ma nel totale rispetto delle norme che regolano la circolazione stradale. Si percorreranno, infatti, laddove non sono disponibili piste ciclabili, strade normali senza “piste preferenziali”. Alla manifestazione, con la quale si vuole offrire una concreta testimonianza della volontà di pace e che si concluderà in piazza del Duomo a Milano, aderiscono le province di Milano, Pavia, Lodi e Monza Brianza, ma anche i Comuni di Saronno e Caronno Pertusella. L’organizzazione garantisce il servizio ambulanza e l’assistenza tecnica.
A Garbagnate il ritrovo è alle 9,15 presso il parcheggio della stazione alla Serenella, dove confluiranno anche i gruppi provenienti da Saronno, Caronno Pertusella, Cesate e Arese. A Novate si effettuerà una tappa ristoro. Per informazioni più dettagliate può telefonare ai numeri 027723405 e 0299026432. Informazioni si possono avere anche all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Il Circolo Acli “Carlo Castiglioni propone anche una visita della Galleria Vittorio Emanuele (è aperto tutto il percorso da via Foscolo a piazza della Scala) e passeggiata sui tetti. L’iniziativa, alla quale collaborano il Circolo delle Idee, il Centro VariEtà e l’Aido, si effettuerà il 22 maggio e sarà “guidata” dalla dottoressa Anna Nebuloni. Il costo è fissato in 18 euro a persona per un numero minimo di 20 partecipanti (il massimo è stabilito in 25). Se non si raggiungerò il minimo di 20 adesioni la visita non avrà luogo. Il giro prevede, oltre alla Galleria, anche il percorso del cosiddetto “terzo passaggio”, a lungo abbandonato e usato solo per la manutenzione, tra i tetti da piazza Duomo a piazza della Scala. Il tragitto si estende su 550 metri quadri e potrebbe non essere idoneo a persone disabili o che soffrono di vertigini. Il ritrovo è alle 15,15 davanti all’ingresso della Galleria; alle 15,30 avrà inizio la visita e alle 16,30 la salita sui tetti. Per informazioni e adesioni ci si deve rivolgere a: Circolo Acli (via Varese 25/a; telefoni 3382441844 e 3388284576), Aido (telefono 3336492854) e Centro VariEtà (via Bolzano 22; telefono 0299072600). Per motivi di assicurazione è obbligatoria la tessera Acli/Cta o Circolo delle Idee.
Vincenzo Quartu

Letto 440 volte Ultima modifica il Giovedì, 30 Giugno 2016 16:51